fbpx

Durdon Bouval

Vincelles, Champagne

A Vincelles, comune nella Vallée de la Marne occidentale, la Maison Durdon Bouval conduce da quattro generazioni i propri vigneti in cui coltiva Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier in vigneti che poggiano su colline esposte a sud/sud-est, le più illuminate dai raggi del sole e dai suoli ricchi di minerali.

Ludovic e la moglie Sandie, dal 2009, hanno progressivamente avviato la conversione di tutti i loro 3 ettari a coltivazione biologica, allo scopo di rispettare al massimo l’ecosistema delle proprie vigne.

Oggi tutti i loro vigneti sono certificati biologici e le loro cuvée stanno progressivamente diventando bio certificate. Nel 2017 Ludovic e Sandie hanno definitivamente avviato la conversione aziendale in regime biodinamico.

La produzione degli champagnes Durdon Bouval si caratterizza da rigore tecnico e precisione nell’esecuzione di vini meravigliosi, di netta fragranza e di dosaggi limitati all’indispensabile, per fare emergere le caratteristiche delle uve e del terroir.

I grappoli vengono raccolti manualmente e posti in piccole cassette onde evitare lo schiacciamento delle bucce e l’avvio della fermentazione alcolica viene effettuato con lieviti indigeni. Produzione che oggi supera di poco le 10.000 bottiglie totali: Durdon Bouval è una piccola, splendida realtà che dà vita a Champagnes che lasciano davvero il segno.