fbpx

François Bergeret

Nolay, Côte de Beaune

Il Domaine François Bergeret si trova nelle vicinanze del “Bout du Monde”  (letteralmente “fine del mondo”) anfiteatro naturale nei pressi di Nolay, nel cuore della Côte d’Or, a circa 18 km a sud-ovest di Beaune.

Il Domaine appartiene alla famiglia Bergeret da quattro generazioni ed è attualmente François a condurlo: letteralmente innamorato di quel  territorio, delle vigne e del vino François Bergeret possiede attualmente 7,5 ha di terreni argilloso-calcarei posti a varie altitudini e suddivisi tra i comuni di Nolay, Beaune e Pommard.

La cantina si trova alle pendici di un poggio con una splendida esposizione a sud-est: lì si estende anche buona parte dei vigneti.

François Bergeret ha preso le redini dell’azienda nel 2000, sebbene vi lavorasse già dal 1994. Nel Domaine si pratica una viticoltura ragionata nel rispetto e nella cura dei vigneti, le uve si raccolgono manualmente e vengono vinificate in vasche di acciaio o in legno.

L’attenzione per la sanità e la salubrità delle vigne è fondamentale, così come il rispetto dell’annata e dell’appellation: queste cure fanno sì che i vini che arrivano in bottiglia abbiano un carattere autentico. Varietà uniche, il Pinot Noir per i vini rossi e lo Chardonnay per i bianchi, garanti di una tipicità costante nel tempo. I vini che Bergeret produce sono molto coerenti con le appellations: franchi, eleganti, ricchi di frutto e con una grande freschezza.

2018 Hautes Côtes de Beaune Rouge “Rondo” Cuvée Vieilles vignes 0,75 x6 FBRO18
2019 Hautes Côtes de Beaune Rouge “Louis (lafa teribl)” 0,75 x6 FBLO18