fbpx

Rousseaux-Batteux

Verzenay, Champagne

Rousseaux-Batteux rappresenta una storia familiare: i Rousseaux lavorano da sempre la vigna ed Adrien Rousseaux rappresenta la quarta generazione di vignaioli récoltant-manipulant. Il bisnonno Paul ha iniziato a produrre Champagne in proprio nel 1920. Scavata nella roccia alla fine del XIX° secolo, la cantina era utilizzata originariamente dagli scolari come riparo dai bombardamenti della 1ª Guerra Mondiale, i quali avevano come obiettivo la vicina Cattedrale di Reims.

 

Adrien ha preso le redini aziendali nel 2012: è lui a gestire questo piccolo Domaine situato nel Grand Cru di Verzenay, nei pressi della Montagne de Reims. Il villaggio di Verzenay, realtà vitivinicola delimitata da un faro da una parte e da un mulino dall’altra, è molto noto per la qualità del suo Pinot Noir, tra i più pregiati e ricercati della regione Champagne. Adrien Rousseaux lavora i propri vigneti con l’attenzione costantemente rivolta al rispetto dell’ambiente, senza l’utilizzo di pesticidi ed erbicidi.

s.a. Champagne Verzenay Grand Cru “Cuvée Blanche” Blanc de Blancs Brut 0,75 x6 RBCB00
s.a. Champagne Verzenay Grand Cru “Cuvée Noire” Blanc de Noirs Brut 0,75 x6 RBCN00
2014 Champagne Verzenay Grand Cru Millésime Brut 0,75 x6 RBCM14
2016 Champagne Verzenay Grand Cru “les Grandes Voyettes” Extra Brut 0,75 x6 RBGV16
2016 Champagne Verzenay Grand Cru “les Chauffours” Brut Nature 0,75 x6 RBCH16

 

s.a. Champagne Verzenay Grand Cru “Cuvée Rosé” Rosé de Noirs Brut 0,75 x6 RBCR00
2016 Champagne Verzy Grand Cru “les Champs Brûlés” Rosé de saignée Extra Brut” 0,75 x6 RBCBR16